NauNatura2014_coverCredo che l’immagine parli da sola: ho scritto una specie di saggio breve su Nausicaä, e l’ho autopubblicato.
È la concretizzazione di un’intenzione antica non di mesi, ma di anni.
Su Miyazaki è stato scritto tanto, ci sono ormai anche diversi libri in italiano, ma di solito trascurano, se non ignorano, il lato fumettistico del grande regista. È vero che, se si escludono alcune brevissime storie, Nausicaä resta l’unico fumetto dell’autore, e purtuttavia ho sempre sentito come sconcertante la poca attenzione dedicatagli dalla critica.
Nausicaä è già solo di per sé, con le sue circa mille pagine, un’opera di grandissimo valore. Brilla ancor di più, e di una luce arcana, se posta a fianco dei film che nel frattempo Miyazaki girava: Laputa, Totoro e Porco Rosso sono a conti fatti opere molto solari, di grande leggerezza, mentre il fumetto di Nausicaä è opera dal respiro epico ma dal contenuto spesso tragico, cupo, una lettura spessa e aspra in grado di porre questioni scomode che si risolvono solo parzialmente in un finale assai amaro e problematico.
È quindi un peccato che tutti coloro che, finora, hanno provato a scrivere su Miyazaki, non abbiano concesso a Nausicaä fumetto lo spazio che, secondo me, avrebbe più che meritato.
Non so se le cinquanta circa pagine che ho scritto rimedieranno. Sarebbe per me grandissima soddisfazione se ci riuscissero anche solo parzialmente, anche solo un pochino pochino pochino.
Ho scelto l’autopubblicazione digitale perché… be’, le condizioni dell’editoria italiana, specie quando si parla di saggistica di nicchia, sono quello che sono.
L’autopubblicazione digitale mi permette inoltre di promuovere lo scritto in forma gratuita. Mi interessa soprattutto che sia scaricato & letto, non certo di “guadagnarci”.
Onde per cui, da oggi e sino a venerdì 22 agosto, l’elettrolibro è scaricabile gratuitamente da amazon. Successivamente sarà disponibile al prezzo minimo di 0,89€.
Inoltre ho evitato di inchiavardare l’elettrolibro con lucchetti digitali (DRM o simili) appositamente per incentivare la massima portabilità. Leggete & diffondete.

Annunci